Chi siamo

 

Aldo Soligno
Fotografo e Project Manager
New York, USA - www.aldosoligno.com

Il suo occhio sofisticato per i paesaggi minimalisti ed il suo approccio al ritratto che richiama la pittura fiamminga diventano un inaspettato contrasto in relazione ai temi che sceglie di rappresentare. La sua abilità nel creare una profonda relazione con i suoi soggetti gli ha garantito numerosi premi. Nel gennaio del 2013 è entrato a fare parte dell'agenzia Echo Photojournalism.

 
 

Echo photojournalism
Milano, Italia - www.echophotojournalism.com

Ogni azione, ogni evento, lascia una traccia. Una ECO che si diffonde e diventa una nuova storia da raccontare. I fotogiornalisti dell'Agenzia Echo raccontano queste storie al mondo, attraverso il dietro le quinte e le conseguenze, sapendo che tutto accade per una ragione, e che capire questa ragione è l'unico modo per arrivare fino al cuore della causa.

 

UNIAMO F.I.M.R. ONG
Roma, Italia - www.uniamo.org, www.malatirari.it

UNIAMO F.I.M.R. onlus è la federazione delle associazioni di pazienti affetti da malattie rare, da sempre impegnata nella tutela dei diritti e nel miglioramento della qualità della vita del paziente e della sua famiglia.
É una APS (Associazione di Promozione Sociale), nata nel 1999, che riunisce un centinaio di associazioni di malattie rare tra nazionali e regionali, ed è l’Alleanza Nazionale Italiana di EURORDIS, European Organisation for Rare Disease, l’organizzazione europea che raggruppa oltre 534 organizzazioni di malati in 46 paesi in rappresentanza di oltre 30 milioni di pazienti.

 

Chi ci sostiene

 
 
 

Mission: Sviluppare terapie innovative per i pazienti affetti da patologie rare e disabilitanti.

www.genzyme.com

Sanofi Genzyme è la divisione specialty care di Sanofi, specializzata nelle malattie rare, sclerosi multipla, oncologia e immunologia. Con più di 35 anni di esperienza nel trattamento delle malattie rare da accumulo lisosomiale, Sanofi Genzyme è all’avanguardia nella ricerca e nello sviluppo di terapie per patologie disabilitanti spesso difficili da diagnosticare e trattare.